Alessandra Cecchini
Rieti
Lazio
Le mie mostre
Hyperpossibility, a cura di Irene Guandalini, mostra della sezione open call del Centrale Festival 11, a cura di Luca Panaro e Marcello Sparaventi
7 Giu 2019 - 30 Giu 2019
Rocca Malatestiana, Fano (PU)
Biografia
Rieti, 11 ottobre 1990 Vive e lavora tra Rieti e Roma Mostre personali: 14-21 settembre 2017: Familiari sconosciuti, a cura di Jana Liskova, presso Seven's.bo, Bologna Selezione mostre collettive: giugno 2019: Mostra collettiva a cura di Irene Guandalini, sezione open call del Centrale Festival 11, a cura di Luca Panaro e Marcello Sparaventi, Rocca Malatestiana, Fano; settembre 2018: Mostra finalisti della X edizione del Premio Nocivelli, curatore interno: Kevin McManus | presidente della Giuria: Elio Grazioli | giurati: Daniele Astrologo Abadal, Cristina Casero, Sara Fontana, Ada Sbriccoli, Valdi Spagnulo | presso la Chiesa della Disciplina di Verolanuova (Brescia); 26 novembre - 18 dicembre 2016:Mostra finalisti della Quinta edizione del Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee, a cura di Carlo Sala | giurati: Andrea Bruciati, Martina Cavallarin, Daniele De Luigi, Pietro Gaglianò, Francesca Lazzarini, Marinella Paderni, Eugenio Viola e Francesco Zanot | presso Villa Brandolini (Tv); 16 giugno – 30 luglio 2016: Secondo Livello, a cura di Luca Caccioni e Rinaldo Novali, selezione allievi Accademia di Belle Arti di Bologna a cura di Giuseppe Lufrano, Otto Gallery, Bologna

Opera in concorso

2018
scarpe, bende gessate
7 cm x 15 cm
x 15 cm

Opere edizioni precedenti

2016
carboncino su carta e carta giapponese
150 cm x 150cm
2016
Sculture in argilla e stampa digitale su carta
30 cm x 106cm
x 103 cm