Biografia
Antonio De Paoli nasce a Pavia il 27 maggio 1966; si laurea all'Accademia di Brera di Milano in scenografia a pieni voti nel 1988; realizza nel contempo illustrazioni per vari libri. Inizia la sua esperienza di scenografo lavorando con Enrico Tovaglieri e successivamente presso la Ditta Mazzoli di Lecco per la realizzazione dell'Euro-Disneyland di Parigi. Nel 1991 realizza le prime mostre personali presso la Galleria Mauri di Mariano Comense e la Bocuzzi in Piazza della Signoria a Firenze. Nel 1992 come aiuto scenografo alla Fininvest di Canale 5 collabora a varie trasmissioni: “Paperissima” e “Buon Pomeriggio” e “Casa Nostra”, viene inoltre chiamato alla direzione del “Bagaglino” per spettacoli e animazioni. Nel 1995 viene assunto alla RAI nel programma per per ragazzi “Solletico” e “Glu-glu” nell'ambito di un progetto del “CNR per l'educazione infantile” quale scenografo titolare, in seguito passa al programma “Melavisione” di RAI3, ed infine alle trasmissioni del “Giro Mattina” del 82° Giro d'Italia. Realizza nel'98-99il ciclo pittorico di grandi affreschi nella chiesa di San Vittore a Casorate Primo (PV). Conclusasi nel 2000 la sua esperienza televisiva fonda a Corvino San Quirico (PV) uno studio d'arte e realizza nel 2000-2001 sei grandi portali in bronzo per il Giubileo per la chiesa San Vittore di Casorate Primo benedetti dal Cardinale di Milano Carlo Maria Martini e presentato da Mons. Ravasi dell'Ambrosiana. Ha eseguito su commissione (tra 2001 al 2007) diversi lavori , tra cui si segnalano: l'altare nella pieve romanica di San Zaccaria a Godiasco (PV), le statue di San Luigi Versiglia e San Luigi Orione per la chiesa parrocchiale di Lungavilla (PV),un altorilievo di San Sebastiano per la facciata di una chiesa a Casteggio (PV), un altorilievo bronzeo commemorativo della Torre Civica di Pavia crollata nel'89. Nel Inverno 2007/2008 organizza una mostra personale antologica nella Rocca Sforzesca di Soncino (CR). Dal 2008 al 2011 progetta e realizza diversi diversi monumenti in Nord Italia come monumento a Don Remotti alla clinica Paolo VI di Casalnoceto (AL), scultura dedicata all’estasi di Sant’Alberto presso omonima abbazia di Godiasco (PV), un altorilievo dedicato alla Madonna di Fatima destinato al Duomo di Vedano al Lambro (MB), la porta bronzea dedicata a San Francesco a Fortunago(PV) e una cappella con cariatidi al Cimitero Monumentale di Pavia. Realizza la scultura monumentale dedicata alla memoria di Davide Achilli un Vigile del Fuoco deceduto in servizio a Voghera (PV). Nel 2012 progetta e realizza monumento ai Vigili del Fuoco caduti in servizio presso la Caserma Dei Vigili del Fuoco a Voghera (PV), all'inizio del 2013 vince il concorso internazionale per la idealizzazione di un opera d'arte per Casa Mia di Riva Del Garda (TN) realizzando un gruppo scultoreo in bronzo e acciaio corten; l'opera dal titolo “Eterea Sorgente” è stata inaugurata il 01/06/2013. Ad aprile 2013 viene proclamato vincitore del concorso internazionale per la realizzazione di un opera d'arte destinata all'area antistante l'edificio scolastico Z'Lannsch House a Issime (AO); l'opera premiata, realizzata in bronzo e acciaio corten , dal titolo “La Genesi di Fontechiara” è stata inaugurata a novembre 2013. Nel Marzo 2014 vince il concorso nazionale indetto dal Ministero dell'Interno per la progettazione e realizzazione del complesso scultoreo per il nuovo Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco a Lodi con l'opera dal titolo “Istinto Supremo”. Nel novembre 2014 il suo progetto per il monumento dedicato alla Guardia Costiera di Livorno ottiene il voto più alto nella prima fase del concorso ancora non concluso. Progetta l'opera per il concorso di idee di un impianto scultoreo da destinare alla sala consigliare del Comune di Saint Vincent (AO) e vince a gennaio 2015, opera in fase di realizzazione. Nello stesso mese del 2015 viene scelto, mediante un concorso nazionale , dalla commissione dell'Associazione “Spigolatrice di Sapri”(SA) per la progettazione e realizzazione della statua bronzea che rappresenta la spigolatrice della poesia di Mercantini, opera in fase di realizzazione.

Opere edizioni precedenti

2014
Scultura in resina
48 cm x 20cm
x 40 cm