Biografia
Elena Adamou | artista visiva, performer Nata a Nicosia, Cipro nel 1991. Vive e lavora a Milano alla Nuova Accademia di Belle Arti NABA. Si diploma in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera con una laurea specialistica in Costume per lo spettacolo. Tra le mostre collettive si ricordano: nel 2018 Biennale di Larnaca (CY), mostra dei finalisti per Premio Nocivelli a Verolanuova (BR), con il collettivo Gazaboi al Museo Civico di Crema e del Cremasco e successivamente alla Fabbrica del Vapore durante Milano Photo Week; ad Amsterdam per la rivista Kunstlicht. Ha esposto nel 2016 al Green Garage per il Fuorisalone a Milano; all' ABC di Digione e allo studio Standards per Studi Festival (MI). Nel 2015 ha partecipato al 28 Times Cinema del PE come membro della giuria per le Giornate degli Autori al Festival di Arte Cinematografica di Venezia e nel 2014 al progetto di arte pubblica OFFSite Art per L'Aquila. Tra le performance più importanti: Wasted Lives_Underskin a cura di Loredana Putignani alla Triennale di Milano (2016); Continuum di Luigi Coppola al Teatro Continuo di A.Burri a Milano (2016); Backstage Memories di Fabrice Murgia all'Arsenale di Venezia (2014); Counting Rice Exercise di Marina Abramovic alla Statale a Milano (2014).

Opera in concorso

2019
Ricamo a mano
34 cm cm x 41 cm cm
x 5 cm cm

Opere edizioni precedenti

2018
Scultura Interattiva, ricamo su seta
39 cm x 51cm
x 17 cm
2017
Stampa digitale su alluminio (trittico di 30x20cm cada foto)
20 cm x 30cm