Valeria Olivo
Le mie mostre
"Eneganart", IN-DIFFERENZA
18 Ott 2018 - 28 Ott 2018
Fortezza Da Basso di Firenze
"Premio Nocivelli X"
9 Set 2018 - 23 Set 2018
Chiesa della Disciplina, Verolanuova, Brescia.
" La Settima Arte riflessa", Vernice Contemporanea (omaggio al grande cinema italiano).
5 Ott 2018 - 7 Ott 2018
Palacio y Jardines de la Buharia, Siviglia.
Biografia
Valeria Olivo è nata a Marostica, nel 1990.  Ha studiato con Adrian Paci alla NABA di Milano conseguendo nel 2015 il diploma accademico di primo livello in Arti Visive. E' stata assistente del professor Marco Zappa alla NABA. Nel 2017 ha partecipato come assistente alla curatela e all'allestimento della mostra "Adrian e Ferdinand Paci", a cura di Giovanni De Lazzari, presso il museo San Rocco a Trapani.  La sua ricerca, approfondita prevalentemente attraverso la fotografia e il disegno, è volta alla produzione di immagini desunte da numerosi viaggi compiuti all’estero, allo scopo di elaborare un percorso intimo centrato sulle dinamiche antropologiche che sottendono alla produzione di visioni legate al tema dell’abbandono, esplorato privilegiando l’osservazione di eventi marginali attraverso un lirismo aperto alle incursioni poetiche della quotidianità nel processo creativo. E' stata vincitrice del 3° premio "Premio Nocivelli X", 2018. E' stata finalista in: "Premio Nocivelli X", 2018; "La Settima Arte Riflessa", Vernice Contemporanea, 2018; "Eneganart 2018", IN-DIFFERENZA, 4° concorso nazionale di arte attuale. Ha partecipato a diverse mostre collettive e performance.

Opera in concorso

2018
Matite
33,7 cm x 48 cm
2017
Foto Digitale, stampa su carta cotone
99,72 cm x 150 cm