Vanila
Biografia
Mi chiamo Vanila Di Vanna e sono nata a Voghera (PV) il 13/07/1980 ma ho origini del sud Italia ed ho vissuto in diverse città italiane ed estere e ad oggi vivo a Milano. Ho sempre avuto la predisposizione per il disegno ed ogni volta che ne ho avuto l'esigenza mi sono immersa fra le mie creazioni. Nel 2002 ho incominciato a dipingere su tela sperimentando diversi stili e tecniche e dopo qualche anno mi sono iscritta all'Accademia di belle arti di Brera in Milano ma non ho proseguito con gli studi preferendo un percorso da autodidatta, privo di influssi esterni. Nel 2006 mi sono focalizzata esclusivamente sui ritratti in bianco e nero copiando le immagini da fotografie e questo mi è servito per affinare il mio spirito di attenzione sui particolari. In un secondo momento, sentendo forte in me l'esigenza di liberarmi da schemi e vincoli ho iniziato a ricercare uno stile interpretativo unico e nel 2013 ho trovato l'ispirazione attraverso l'approccio con le tavole di Rorschach e lo studio della fisica quantistica. Adesso dipingo lasciandomi guidare solo dall'istinto, senza seguire alcuna indicazione precisa ma facendomi ispirare dall'intreccio di forme che prendono vita in corso d'opera e mi diverto a distorcere la realtà utilizzando figure che la nostra memoria riconosce ma reinterpretandole con l'inserimento di simboli non convenzionali per quell'immagine invito lo spettatore a chiedersi se ciò che vede sia davvero 'reale' o il frutto della nostra memoria storica.

Opere edizioni precedenti

2015
Olio su tela
100 cm x 150cm