Abiogenesi

Finalista
Edizione: 
2019
Larghezza: 
50
Altezza: 
70
Anno Opera: 
2019
Tecnica
fotografia
Descrizione
La generazione di un respiro avviene spontaneamente, lievita ascendendo su di noi. Non ha un’origine biologica, non ha materia, ma persiste in autonomia dentro e fuori da noi in una continua generazione spontanea. Generiamo respiri che sospendendosi nella nostra aria si moltiplicano. I nostri pensieri gravano sui respiri fino a renderli immobili, veloci, lenti, oscillanti, rotanti. Una nuvola sospesa della nostra stessa essenza. Ogni respiro custodisce la sua imponenza, qualcuno ci assorbe, pesa e soffoca la mente e il corpo, qualcun altro ascende sempre più lontano da noi. Il respiro parla all’inconscio rivelando il peso dei nostri pensieri. L'aria emessa viene investita da concretezza, si racchiude in sacchi sospesi che ne generano di nuovi, appaiono come metafore di respiri sospesi con la loro intima gravità.