Acherontia atropos - self portrait tale

Finalista
Edizione: 
2015
Larghezza: 
90
Altezza: 
60
Anno Opera: 
2015
Tecnica
Fotografia digitale
Descrizione
Ci sono paure profonde nella mente di ognuno di noi. Incubi ricorrenti, pensieri deviati, immagini che tormentano. L’unico modo per liberarsene è accoglierli. E per me, in particolare, ritirarli. Le mie paure immortalate possono così lasciarmi di nuovo libera, aiutandomi inoltre in un lento e graduale percorso di autoaccettazione, attraverso una serie di autoritratti. Il corpo diviene così luogo freddo e spento, sommerso da insetti e sovrastato da colei, l' Acherontia Atropos, che meglio incarna la paura che ogni mortale, prima o poi, dovrà affrontare: la paura di morire.