Androginia

Edizione: 
2019
Larghezza: 
45
Altezza: 
52
Anno Opera: 
2018
Tecnica
olio su tavola
Descrizione
''Androginia'' parla di un alterazione in divenire, dove non è importante il punto di partenza o il punto d'arrivo, quanto il cambiamento in se, e ciò che comporta. Il disfarsi e scomporsi di una figura, da spazio al componimento di un'altra. Degradandosi, in qualche modo, il ''corpo'' precedente rimane ugualmente impresso, sia nel quadro, che nella realtà effettiva interna, coesistendo con il suo successivo. Il corpo fisico diventa mezzo senza genere per allegorizzare un mutamento psicologico.