Aquaticum nebulaem

Edizione: 
2019
Larghezza: 
100
Altezza: 
100
Anno Opera: 
2019
Tecnica
pigmenti naturali e Malta di calce idraulica naturale
Descrizione
L'opera si presenta come una struttura tridimensionale simile ad una barriera corallina dove emergono formazioni inorganiche molto diversificate e capaci di creare ambienti con molteplici zone d'ombra e luce che sembrano sublimare in una dimensione che, nascendo dal microcosmo fluttua sino al macrocosmo in un universo micro e macro cellulare come sintesi di un unico universo. L'origine dell'opera ha come obiettivo quello di manifestare nel visibile forme e colori che siano in grado di manifestare l'essenza energetica costitutiva dell'universo micro e macro cellulare, in accordo con una filosofia concettuale che parte da basi scientifiche.