In attesa

Edizione: 
2019
Larghezza: 
105
Altezza: 
115
Anno Opera: 
2019
Tecnica
olio su legno
Descrizione
Oggi la parola “attesa” sembra che sia stata eliminata dal nostro vocabolario quotidiano. La rivoluzione digitale 2.0 ha imposto ormai una sola legge, quella della velocità: Infatti, la messaggistica istantanea, il poter trovare qualsiasi tipo di informazione sul web sta distruggendo noi stessi e i nostri rapporti interpersonali, facendoci dimenticare come il tempo rappresenta una risorsa preziosa. Nessuno più vuole aspettare e le nuove generazioni, per riflesso, a malapena la conoscono. In quest’opera, chiamata “In attesa”, si è cercato di esaltare la bellezza dell’attendere, attraverso il comportamento della persona velata che, pazientemente e impassibile, aspetta che qualcosa cambi o che qualcuno arrivi. Perché in ogni caso, volenti o nolenti, l’attendere appartiene alla nostra esistenza: in amore, dal medico, alla stazione, nel traffico, un'offerta di lavoro, il pranzo, noi aspettiamo.