Cary Grant Russian Spellbound is coming

Edizione: 
2019
Larghezza: 
40
Altezza: 
50
Anno Opera: 
2018
Tecnica
mista acrilici e tempere su tela
Descrizione
La pittrice, dopo aver conosciuto personalmente il levriero afgano raffigurato, ha sentito la necessità di rappresentarlo artisticamente. Il nobile portamento, l'elegante andatura e lo sguardo fiero e sicuro hanno ricordato a Sandra un gentiluomo ottocentesco piuttosto che l'esemplare di una razza canina, tanto che ha deciso di sovrapporre l'uomo al cane donandogli sapientemente uno sguardo profondo e pensieroso ed anche una chioma fluente di capelli biondi mossi dal vento in luogo del famoso e folto pelo, creando così una fusione tra specie diverse, epoche e scenari. Le pennellate sicure ed i colori decisi danno vita ad una creativa opera di sicura suggestione.