Corrispondenze

Finalista
Edizione: 
2019
Larghezza: 
80
Altezza: 
28
Anno Opera: 
2019
Tecnica
cianotipia su tela
Descrizione
Corrispondenze nasce dalla volontà di mettere in relazione immagini recuperate attraverso filmati d’infanzia in VHS da cui catturo dei frames e l’elemento naturale. Questi ultimi, selezionati e isolati, si presentano anch’essi come tracce ridondanti di un determinato luogo, le aspre terre sarde, in una visione intima degli elementi di quei paesaggi naturali in cui sono cresciuta. È un progetto legato al senso di appartenenza, al concetto di memoria, d’identità, di legame e allo scorrere del tempo. Ragionando sulle mie origini e attraverso la scelta e la manipolazione di un personale materiale d’archivio, sviluppo delle immagini stranianti, sospese nel tempo, che rappresentano una parte del mio vissuto che torna a essere visibile e che possono essere lette come una sorta di autoritratti. Questo lavoro nasce dunque da un archivio, come luogo di attivazione del presente attraverso la memoria e per riflettere sul ruolo che svolgono le immagini, in particolare la fotografia.