Frammenti

Edizione: 
2019
Larghezza: 
60
Altezza: 
60
Anno Opera: 
2015
Tecnica
fotografia digitale
Descrizione
Un busto e degli specchi; una serie di occhi sovrastati da un lampadario; un tavolo stile impero che domina un’ambientazione impalpabile, evanescente, sublunare. Scatole magiche, frammenti di sogni, apparenti surrealtà dove tutto è perfettamente definito, nitido, strutturato e ordinato. Una dimensione reale e credibile, al contempo visionaria e allucinata. Siamo all’interno di una dimora privata, un ambiente in cui si respira un clima di forte dedizione all’arte e alla bellezza. In traslato, ci troviamo come a guardare dentro ad un cubo in cui ciò che attiene al mondo concreto diviene vocabolo per strutturare un discorso metafisico. C’è sempre un piccolo dettaglio che rompe la perfezione dell’insieme – la linea dell’angolo della parete che nello specchio più in basso non é pienamente centrata.