G, dalla serie "Strata"

Finalista
Edizione: 
2019
Larghezza: 
70
Altezza: 
70
Anno Opera: 
2017
Tecnica
cianotipia su carta
Descrizione
"Strata” è un progetto di fotografia partecipata. Le persone ritratte sono abitanti del Carmine di Brescia, quartiere che ospita più di 10 etnie, attualmente in via di riqualificazione. I documenti sovrapposti corrispondono alle mappe del luogo nel corso di diversi secoli fino al giorno d’oggi. L’artista organizza un momento di collettività in una comunità frammentata, chiedendo agli abitanti di creare un’opera a partire dal proprio ritratto e documenti storici. La tecnica è la cianotipia, impiegata con il nome di blueprint nella progettazione urbanistica, e qui applicata al ritratto. Un’edizione dell’opera viene quindi donata all’Artoteca della città, dando a tutta la città la possibilità di fruire gratuitamente l’opera nella propria abitazione. STRATA ha partecipato alle seguenti attività: 2019 - Finalista Premio Combat 2019 - ”Stato d’Identità”, a cura di Marta Scherini, MVSA, Sondrio 2018 - Finalista Premio Francesco Fabbri 2018 - Menzione Speciale Fotografia Europea