Hidden-self-portrait

II Premio
Finalista
Edizione: 
2014
Larghezza: 
70
Altezza: 
70
Anno Opera: 
2014
Tecnica
Fotografia digitale, flash speedlight e postproduzione
Descrizione
L'opera nasce da un esigenza di rivedere la più classica fotografia di moda secondo dei canoni personali. Non vuole fermarsi semplicemente all'aspetto visivo, concettualmente la mia idea nasce come opposizione a questo mondo, dove ormai ci si focalizza più sul corpo e il viso della persona che indossa che sul vestito stesso che spesso risulta passare in secondo piano. Il mio nascondere il viso è anche una critica alla società odierna, dove l'importante ormai è apparire, mostrare ciò che si indossa come se fossimo delle vetrine ambulanti senza curarci di chi siamo realmente e del perché indossiamo ciò che indossiamo. Le dimensioni dell'immagine sono a grandezza reale, il vetro posto davanti allo specchio fa riflettere il viso dello spettatore all'interno dei capelli del soggetto così da permettere una reale immersione all'interno dell'opera.