Ice Cream

Edizione: 
2018
Larghezza: 
50
Altezza: 
70
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Foto su PVC
Descrizione
Con questa opera fotografica, l'autore si interroga sull'utilizzo dei social network e sul modo in cui vengono veicolati, oggigiorno, informazioni e dati personali. Con un semplice click si mette in circolo un ideale legato a lifestyle, cultura e abitudini di ciascuno. In ogni post c’è un pezzo, un bite, un morso di quel che siamo, di quel che siamo stati e saremo. O che vorremmo essere agli occhi degli altri. Dandoci in pasto ad amici e fantomatici seguaci si alimenta l’estetica del cannibalismo del proprio Io. E si passa, in breve, dal “siamo ciò che mangiamo” al “mangiamo ciò che siamo”. Difatti siamo come ci rappresentiamo, declinando la nostra essenza in una mera costruzione del nostro Io. L'uomo come "costruzione sociale" (Berger) è la filosofia di base a cui l'autore si ispira per ogni suo lavoro artistico, in cui vengono inseriti omini LEGO per rappresentare la tematica comune.