Il gioco della finitezza

Edizione: 
2019
Larghezza: 
80
Altezza: 
100
Anno Opera: 
2017
Tecnica
olio su tela
Descrizione
Siamo costantemente alla ricerca del finito. Attratti dall'immenso e sconvolti dal sublime. Indossiamo formule che provano a dare il nome ad un punto di vista rispetto a ciò che abbiamo scelto di nominare in quel modo. Ci dimentichiamo dei punti di vista e di come questi creino assolutismi. Proviamo a richiudere in geometrie le nostre esistenze, in tic tac i nostri momenti. Ma quello della finitezza è un gioco che pratichiamo come bambini, un "facciamo come se". Eppure giochiamo, tra le nostre geometrie, saltando con una gamba sola, e con un'ala sola, instabili e goffi a volte siamo anche capaci di essere bellezza.