La Confessione

Edizione: 
2019
Larghezza: 
80
Altezza: 
120
Anno Opera: 
2019
Tecnica
olio su tela
Descrizione
Ogni uomo di fede, intesa in senso essenziale, professa un ideale di vita contrario a quello oggi dominante, o dominatore. Il dipinto "La Confessione" nasce anche dalla lettura dell'omonimo trattato autobiografico di Lev Tolstoj. La confessione è, in fondo, un'ammissione di necessità della fede, intesa nel suo senso più universale e particolare, come sentimento che sfugge ad ogni teorizzazione razionale, come moto dello spirito, come unica verità, mai indagabile fino in fondo. La fede è perciò qualcosa che va ben oltre qualsiasi "bandiera religiosa", è il motivo per cui ognuno si alza ogni mattino.