Laura

Edizione: 
2019
Larghezza: 
70
Altezza: 
90
Anno Opera: 
2018
Tecnica
olio su tela
Descrizione
Ancora oggi si parla di corpi e di nudi ritratti dal vero perché la modernità è solo la metà dell'arte. L'altra è la sua eternità. Alessandro Alghisi disegna e dipinge la figura umana dal vero; un tema sacro e eterno, indagato e rappresentato dalla pittura di tutti i tempi, che non cessa di stupire per il mistero e la poesia che sempre suscita nel suo manifestarsi. Questa attitudine confluisce nello studio profondo della forma e del tratto, attraverso un percorso di sintesi volto a raffinare gli elementi rappresentati. La scelta dei soggetti da ritrarre è libera da vincoli estetici: l'unica emozione è riservata alla struttura e al tratto, sui quali si ritorna alla ricerca di una sempre maggior perfezione. È un esercizio di dominio del segno e controllo dei volumi, un mestiere ostinato tra il piacere della bellezza e la ragionevolezza della verità strutturale. Poiché, come sostiene l’artista, il ”soggetto della pittura, è solo la pittura”.