A long journey through nothing new

Finalista
Edizione: 
2019
Larghezza: 
45
Altezza: 
30
Anno Opera: 
2019
Tecnica
fotografia analogica
Descrizione
Venticinque anni fa i miei genitori decisero di lasciare il Brasile. Sono nato in una terra che sarebbe dovuta essere la mia, ma con cui invece ho sempre avuto un rapporto distante, freddo, relegato alla posizione di perpetuo turista. Quel sentimento di “saudade”, di qualcosa di perso, così sfumato e inspiegabile, si è spesso rivelato in varie forme mentre cercavo di dare forma alla mia quotidianità. A partire dall'anno scorso ho deciso di oltrepassare i confini della mia regione, la Lombardia, alla ricerca di analogie. Nel tentativo di dialogare con una terra a cui non ho mai sentito di appartenere, cercando di plasmare una qualche relazione con la mia routine, ho raccolto quei frammenti di esperienze visive, familiari o meno, che ho sentito potessero contribuire a creare una genuina percezione della mia realtà quotidiana, non più lontana e idealizzata, ma presente e in continuo cambiamento. Tuttò ciò che rientrasse nella mia normalità, e che per molti, non è niente di nuovo.