Lost In Translation

Edizione: 
2019
Larghezza: 
5,4
Altezza: 
9,6
Anno Opera: 
2019
Tecnica
fotografia digitale, screenshot
Descrizione
Lost in Translation è una riflessione sul linguaggio dell’immagine fotografica digitale, prendendo come riferimento l'omonimo fenomeno della linguistica, per il quale esistono alcune parole che non possono essere tradotte letteralmente in un’altra lingua. La traduzione comporta spesso una perdita di informazioni. Ho scaricato sul mio telefono il jpg dell'immagine-simbolo della storia della fotografia, Vista dalla finestra a Le Gras di Niepcé. Ho eseguito degli screenshot (png) del file in maniera consequenziale, notando il progressivo deteriorarsi dell'immagine di partenza: oltre a perdere progressivamente dettagli e riconoscibilità del soggetto, tendeva ad assumere di volta in volta le dimensioni e proporzioni dello schermo, fino a riempirlo completamente. Ad ogni screenshot, è come se il device (il traduttore in questione) avesse riscritto i dati dell'immagine cercando di riassumerla, togliendo informazioni, fino a renderla irriconoscibile. Il progetto comprende 2000 screenshot.