Memoria labile

Edizione: 
2019
Larghezza: 
24
Altezza: 
32
Anno Opera: 
2019
Tecnica
olio su carta
Descrizione
"Memoria labile" tratta, come suggerisce il titolo, di ricordi sfuggevoli ed effimeri. Bambole di porcellana in una stanza vittoriana suggeriscono un ricordo d'infanzia.Un ricordo che, come ogni reminescenza , va svanendo. Un'immagine quieta che trasmette inquietudine nella sua poca chiarezza. E' un ricordo che va frammentandosi, forse un sogno, forse realtà. La labilità dell'immagine della memoria viene suggerita anche dalle pennellate fluide e gestuali che lasciano soltanto intuire cosa sia rappresentato realmente. "Memoria labile" mostra l'incompletezza di un ricordo che sta dissolvendosi ma di cui rimangono le sensazioni, proprio come in un sogno.