Ninfa

Edizione: 
2019
Larghezza: 
100
Altezza: 
150
Anno Opera: 
2019
Tecnica
stampa fotografica su plexiglas
Descrizione
I governi e le comunità locali gestiscono in maniera scorretta il 28% dei propri rifiuti e quelli che sfuggono alla raccolta con l’alta probabilità di riversarsi poi nei fiumi o nei mari. Le aziende del Mediterraneo mettono sul mercato 38 milioni di tonnellate di manufatti in plastica ogni anno,senza coprire però i costi di gestione dei rifiuti eccessivi che contribuiscono a generare.Bisogna fare qualcosa per avvicinare il pensiero collettivo all'inquinamento che noi stessi stiamo producendo nei confronti del pianeta.Così ho iniziato a realizzare calchi corporei in plastica,una seconda pelle che ci portiamo dietro e che lasciamo in natura.Una pelle che non si decompone.Utilizzando la figura di Ninfa,una delle creature iconiche dell'arte,ho deciso di crearne una nuova immagine,moderna e contemporanea,ormai diventata anche lei stessa di plastica.Fotografando l'attimo ripercorro gli antichi artisti,rendendo una nuova testimonianza di Ninfa,creatura decadente e inquinante.