Paesaggio Secondario

Edizione: 
2019
Larghezza: 
70
Altezza: 
50
Anno Opera: 
2019
Tecnica
fotografia digitale su carta cotone fine art
Descrizione
..."paesaggio secondario" nel senso di paesaggio meno importante, non interessante, come sono le strade da cui è ripreso e che la maggioranza delle persone non percorrono mai. Sono le così dette strade di campagna o strade secondarie, che si snodano a migliaia tra il mare e le colline di Romagna. Quando si pensa alla riviera Romagnola, ovviamente, l'immagine che ne ritorna è quella del mare, del divertimento e del turismo di massa, ma appena fuori dalla lingua di terra a ridosso della costa si scopre la vera natura di queste zone e le radici da cui proveniamo: la coltivazione della terra. Percorrere queste strade è come fare un viaggio chissà dove, attraverso piccoli insediamenti urbani senza tempo, attraversando ponti che intrecciano centinaia di canali, cimiteri sperduti in mezzo ai campi, case coloniche (specchio della nostre radici) e chilometri dove lo sguardo non vede nient'altro che pianura coltivata; un viaggio nel tempo e nello spazio, a portata di mano.