Plastic Surfaces (Poster) n.2

Edizione: 
2016
Larghezza: 
100
Altezza: 
140
Anno Opera: 
2016
Tecnica
Stampa digitale su carta
Descrizione
“Plastic Surfaces” è una serie di 5 poster autonomi nata dalla riflessione sulla predominanza delle piscine nella pubblicità. Concettualmente, la piscina è la riproduzione artificiale del mare, un mare di plastica. In riferimento al lavoro di Roni Horn "Still Water" (1999), ho scansionato piccoli ritagli di pagine di riviste di moda, cataloghi e volantini di piscine pubbliche per crearne una rivisitazione Pop e Kitsch. L’ingrandimento astrae e pixela l’immagine, mostrando composizioni informali, di medio-difficile comprensione, dai riflessi plastici. Nel complesso, lo sguardo è continuamente decentrato, alternando l’analisi del particolare a quella dell’insieme. La stampa su carta economica è incline all’idea di poster pubblicitario da affissione, riflettendo sull’evoluzione dello statuto attuale della fotografia, lontana dalla classica immagine incorniciata a muro, e sulle installazioni contemporanee, nella continua messa in discussione della tradizione fotografica.