Pneuma

Edizione: 
2018
Larghezza: 
101
Altezza: 
127
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Fusaggine e black 2.0 su tela
Descrizione
Quest'opera rappresenta il respiro. Ispirazione ed espirazione sono i principi della vita. La respirazione può restare sospesa nel tempo, ricominciare o interrompersi. Inspirare significa trasformare gli elementi, significa "sforzo fisico" che può essere volontario o involontario; inspirare significa assorbire la materia e quindi provocare il buio. L'espirazione, contrariamente, è lo svuotamento, il rilascio, il parto, l'irradiazione, quindi la luce accecante. In "Pneuma" il respiro viene tradotto in estrema luce e profondo buio; già questo è sufficiente per suggerire un ritmo. Queste condizioni della materia fluttuano in uno spazio completamente fuori dal tempo. Il ritorno alle origini non è inteso come l'annullamento di ogni progresso, ma come una rivalutazione della corporeità umana.