Prosopagnosia

Edizione: 
2019
Larghezza: 
110
Altezza: 
40
Anno Opera: 
2019
Tecnica
stampa su carta cotone
Descrizione
La prosopagnosia è un particolare deficit percettivo che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone. Nei casi più gravi non si discerne più il proprio volto. Il dittico rappresenta il non identificarmi con il mio essere. Il primo autoritratto è la mia incapacità di trovare uno scopo nel mondo: in una società frenetica e competitiva, io mi sento completamente fuori fuoco. Quando tento di avvicinarmi alla realtà, la mia immagine finalmente inizia a comporsi ma non ho gli strumenti per riconoscerla. Tento invano di allacciare i frammenti che caratterizzano il mio sembiante. Attuo così una scomposizione psicologica e ricerco, nell’origine delle frequenti sensazioni di panico e di ansia che mi attanagliano, una via di fuga e di riconciliazione.