Rifrazioni

Edizione: 
2015
Larghezza: 
44
Altezza: 
60
Anno Opera: 
2015
Tecnica
Fotografia analogica, stampa c-print
Descrizione
La serie Rifrazioni nasce dalla necessità di tradurre attraverso delle immagini l'assenza di mio padre. Le linee, la luce e le ombre esprimono l'esigenza di ricercare con ordine tracce di una presenza/assenza. L'architettura domestica diventa così lo spazio fisico all'interno del quale è possibile ritrovarle. La struttura geometrica di ogni singola fotografia rappresenta l'uso che ciascuno di noi fa della razionalità per elaborare e capire gli eventi della propria esistenza. Lo studio meticoloso delle inquadrature diventa così un momento di riflessione in cui riportare alla mente tali ricordi e momenti di vita. La casa diventa così un organismo vivente dove le linee appaiono come simboli e la luce come presenza, e il tempo assume il ruolo principale per scandire i ricordi.