Roma sparita

Edizione: 
2018
Larghezza: 
40
Altezza: 
40
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Collage e acrilico su vari materiali
Descrizione
Quanto valgono le cose che abbiamo intorno a noi? Quadri impolverati, un po' antiquati, sembrano non dirci più niente tanto da volerli svendere al mercato dell'usato. Eppure non dovremmo buttare mai niente, perché il passato non smette mai di insegnare. Aprendo le cornici di questi quadri ho scoperto che possedevano al loro interno delle semplici cartoline ma con vari dipinti di Ettore Roesler Franz, pittore vedutista romano che realizzò la serie "Roma sparita" tra il 1878 e il 1896. E da qui molte riflessioni sono scaturite che mi hanno portato a realizzare l'opera con dettagli della bellezza di "Roma sparita" dietro la spazzatura, l'inquinamento e la noncuranza per gli esseri più piccoli. Il collage é stato fatto con materiali di riciclo (pluriball, gommapiuma, quadri con cornice) e acrilico su vari materiali.