S-piegare

I Premio
Finalista
Edizione: 
2012
Larghezza: 
70
Altezza: 
100
Anno Opera: 
2012
Tecnica
Acrilico su legno e grafite su parete (trasposti su carta piegata)
Descrizione
S-piegare è un verbo,un’azione diversa,un atto che precede gli istanti ultimi prima di un’esperienza.[...]In me,le righe sono sempre vissute come una separazione,un confine,un astratto che genera spazio finito nel suo contrario.[...]Le croci sono stelle, è filo spinato.La carta piegata mi fa sempre pensare a qualcosa di nascosto, ad un segreto[…].La mano che aggiunge un poco d’inchiostro,quel poco in più che crea la separazione[…].Ho un segreto anche io.