Sanatorio

Edizione: 
2019
Larghezza: 
50
Altezza: 
40
Anno Opera: 
2019
Tecnica
stampa Fine Art su Dibond
Descrizione
Con il progetto performativo “Sanatorio” il duo Ceresoli/Cosco costruisce un'azione in cui il tema della maternità diviene oggetto simbolico ed estetico. Con un approccio autobiografico, l'azione nasce dall'esigenza di sublimare ferite che appartengono alla storia degli artisti: l'interruzione di gravidanza di Cosco e la tragica morte per suicidio della madre di Ceresoli bambino, ad un anno di vita. Il duo sceglie di formalizzare l'azione ad Ascona (Svizzera) sul Monte Verità, luogo conosciuto per la comunità utopista fondata a inizio 900, diventata progressivamente un sanatorio frequentato da teosofi, riformatori, anarchici, psicanalisti, personalità letterarie, poeti, artisti.