Santa Barbara

Edizione: 
2015
Larghezza: 
32
Altezza: 
55
Profondità: 
32
Anno Opera: 
2015
Tecnica
Mista
Descrizione
Materiali: Cemento,piume,bitume,led Santa Barbara,al fine di rincorrere i propri interessi,la religione cattolica,venne perseguitata e condannata a morte.Le torture iniziarono tramite una flagellazione con verghe,che secondo la leggenda si tramutarono in piume.Il padre procedette all'esecuzione,ma venne ucciso da un fulmine, interpretato come punizione divina. In questa rivisitazione contemporanea le piume,simbolo di accoglienza,delicatezza e libertà,non volano seguendo correnti d’aria,bensì sono limitate,inglobate e trattenute.Bitume e cemento rappresentano la nostra società:un qualcosa di oscuro calato dall’alto che inghiotte e omogeneizza tutto;la durezza,l’impenetrabilità e l’aridità dell’essere umano.Barbara siamo noi,individui che non vengono ascoltati e rispettati,ai quali viene negata la libertà di essere,non solo per le condizioni sociali ed economiche,ma anche a causa di altri individui che,in un’ottica di schizofrenia,ingordigia ed egoismo,si nutrono della nostra essenza