Stanza esterna

Finalista
Edizione: 
2019
Larghezza: 
70
Altezza: 
100
Anno Opera: 
2019
Tecnica
olio su tela
Descrizione
Spazi ibridi slittano tra realtà percepita e finzione, tra naturale e artificiale, tra conosciuto e ignoto. I confini si sfaldano, i binomi si contaminano, generando un luogo artefatto ed emblematico. L'interazione tra percezioni concrete e proiezioni dell'inconscio si stratificano come piani scenografici in un'atmosfera ambigua, in cui l'interno di una stanza irrompe all'esterno, disgregandosi e fondendosi insieme allo spazio che prima solo la circondava.