uguale

Edizione: 
2018
Larghezza: 
150
Altezza: 
1
Profondità: 
150
Anno Opera: 
2018
Tecnica
Tappeto di mandorle
Descrizione
Una vecchia tradizione tutt'oggi esistente nel meridione, le strade colme di mandorle, di questi tappeti immensi. l'arte dell'asciugatura delle mandorle, in questo lavoro viene rielaborata pensando alla situazione della nostra terra oggi. Questo tappeto sta a simboleggiare il nostro territorio, noi stessi, la mandorla vista come un simbolo perfetto e di rinascita, ma non solo, questo porta anche all'uguaglianza dell'elemento che in questo caso viene utilizzato paragonandolo all'essere umano. Quasi centralmente infatti ho inserito una mandorla nera per simboleggiare l'integrazione razziale nel nostro territorio. L'elaborato infatti è stato pensato come critica al razzismo presente ancora oggi nel mondo, la mandorla nera è infatti decentrata per far capire le discriminazioni, a volte nascoste, presenti tra gli uomini. Il lavoro di critica è quindi incentrato sull'uguaglianza dell'elemento che anche se di colore differente, è sempre il frutto di uno stesso albero.