Untitled 22/19

Edizione: 
2019
Larghezza: 
77
Altezza: 
85
Anno Opera: 
2019
Tecnica
mista su tela
Descrizione
Se avessero un titolo questi lavori potrebbero chiamarsi circa così: “Solo attraverso il filtro dell’onirico si può pervenire ad un livello di sopportazione”. Senza che ci sia da parte mia alcuna presa di posizione, quasi con disimpegno (menefreghismo) – più nel senso ironico che reale: i miei lavori rappresentano l’individuo. Disegno corpi sospesi in uno spazio inqualificabile. Corpi privi di dimensione incapaci di andare al di là della loro presenza. Sono il ricordo ambiguo dell’apparizione, ciò che rimane, in una realtà comunque rarefatta e complice, dell'essere odierno. Ecco perché non hanno un titolo.