Vetrina n°1

Edizione: 
2015
Larghezza: 
100
Altezza: 
150
Anno Opera: 
2015
Tecnica
Tecnica mista
Descrizione
La mia ricerca artistica è uno studio del senso, del motore, dell’essenza di ogni sentimento, sensazione, emozione che le persone provano, ma che spesso cercano di evitare, di sfuggire, di aggirare. Voglio raccontare il mutamento, il cambiamento, il flusso, il viaggiare fuori e dentro di sé, mediante immagini chiare, vere, in modo che lo spettatore si ritrovi immediatamente in esse e ne venga colpito, coinvolto. L’intento dei miei lavori è quello di evocare nello spettatore un momento di autoconoscenza, infatti Abbagliati da mode vorticose e travolgenti, in un sistema sociale fatto di priorità imposte da altri, dimentichiamo l’essenzialità, l’evidenza, la genuinità e la naturalezza della nostra vita. Realizzo le mie opere con una tecnica mista di pittura e cucito che trae ispirazione dalla tradizionale tessitura di arazzi del mio paese di origine: il nord andino dell'Argentina (Provincia di Salta).